Errata corrige. Nonostante tutto ho acquistato oggi l’ePub dell’Ulisse di Joyce tradotto da Celati, Einaudi (assieme a quello di Terrinoni, non si sa mai). L’ho scaricato, aperto e – sorpresa – non presenta nessuno dei difetti di cui ho parlato giorni fa nel post che potete leggere in questo sito. Un po’ stupito ho riscaricato l’anteprima con il Kobo: l’anteprima è fallata. Ho anche aperto l’anteprima e ho scoperto che dentro l’anteprima i CSS semplicemente non ci sono. Niente fogli stile. A questo punto il problema sembra non essere nell’ePub in sé, ma in qualche processo a valle nella generazione dell’anteprima, forse provocata dalla strana gestione dei CSS dell’originale. I CSS infatti (che riportano un curioso © Mondadori, il che la dice lunga sul processo di creazione digitale in Einaudi) sono tre, e il primo dei tre è vuoto, ma importa i secondi due. Non so bene perché sia stato utilizzato questo arzigogolato processo, non so se questo causi i problemi con le anteprime di Kobo, ma (deo gratias) sarà qualcun altro che se ne dovrà occupare.
Non è la prima volta, comunque, che le anteprime generate automaticamente dai distributori creano visioni fallate del prodotto finale, e questo non è un bel biglietto da visita per l’editore.

Annunci