Ho acquistato ultimamente alcuni ebook da leggere, in particolare due saggi abbastanza corposi, uno di storia e uno di letteratura. Di entrambi esiste la versione cartacea e in entrambi, nella versione cartacea, c’è l’indice analitico. Nell’ebook l’indice analitico non c’è, rimosso.

Ho scritto a uno dei due editori chiedendo il perché di questa scelta e mi è stato risposto, quoto:

L’indice analitico inteso come ricerca di un personaggio storico all’interno di un testo è una funzione che normalmente è già supportata dagli e-reader.

Ovvero, l’indice analitico non serve più, in quanto con gli e-reader si possono fare le ricerche con il “trova”.
Ecco, ne ho già parlato, ma non credo che sia proprio così. Non solo il “trova” non è presente in tutti gli e-reader, ma la sua funzione è meccanica: cerca una stringa all’interno del libro, ma non è in grado di operare una selezione dei contenuti, né di trovare un argomento quando si parla di qualcosa senza nominarla espressamente. In più funziona solo se so già cosa voglio cercare.
L’indice analitico, in realtà, serve anche ad altro. Non è utile solo a cercare un nome all’interno di un testo, ma permette di avere un colpo d’occhio sull’intero libro. Vedere di cosa si parla o non si parla in un testo. Chi è stato citato e chi non.
È un ulteriore strumento di mappatura, e diventa particolarmente importante man mano che il contenuto diventa “liquido” e sfuggente nelle sue articolazioni.

Gestire un indice analitico costa invece risorse di progettazione che – temo – non tutti gli editori hanno la volontà di affrontare.
Sarà necessaria una lenta ridefinizione delle strumentazioni digitali: vedere cosa ha senso tenere dal mondo dell’editoria tradizionale e cosa rimodulare, quanto viene percepito come utile dal lettore e cosa invece diventa obsoleto.
Potrà anche nascere uno strumento che soppianta l’indice analitico così come noi lo conosciamo, ma sarà qualcosa di più analitico, che permette di accedere a dati più coerenti, non un generico “trova” da word processor.

Advertisements