Non credo che il mondo finirà quest’anno, non fosse altro perché il mondo è già finito molto tempo fa; ma un ottimo modo per cominciarlo, il mondo, è quello di leggere l’intervista a Enrico Colombini fatta dal sottoscritto per TEVAC, in occasione dell’uscita di Locusta Temporis in App. Una lunga articolata chiacchierata con Enrico, dove non solo si racconta cosa si nasconde dietro a questa piccola/grande narrazione ludica interattiva, ma dove si tracciano interessanti considerazioni sull’interactive fiction del nuovo millennio. Altro che fine del mondo.

Advertisements