Segnalo un articolo della Wu-Ming foundation, che affronta di petto un dibattito che mi è caro e di cui si legge poco.
Cosa è nascosto dietro alla vernice renderizzata della tecnologia da consumo? Cosa ci perette di avere a cento euro tecnologie e servizi che dovrebbero costarne dieci volte tanto? Chi guadagna sul nostro desiderio di socializzare? Da leggere.

Advertisements