FABRIZIO: Niccolò ma se il mondo, faccio per fare una ipotesi, fosse senza computer
NICCOLO’: senza computer
FABRIZIO: sì uguale ad adesso ma senza computer
NICCOLO’: tipo come cinquant’anni fa
FABRIZIO: diciamo come cinquant’anni fa
NICCOLO’: ok
FABRIZIO: la tua vita sarebbe diversa?
NICCOLO’: senza computer?
FABRIZIO: sì
NICCOLO’: beh sì sarebbe completamente diversa
FABRIZIO: ah. e perché?
NICCOLO’: beh, tipo certe cose che adesso mi piacciono non mi piacerebbero più
FABRIZIO: tipo?
NICCOLO’: cose tipo matematica e scienza, se non ci fossero i computer non mi piacerebbero più
FABRIZIO: e perché?
NICCOLO’: sarebbero inutili
FABRIZIO: ah
NICCOLO’: e poi scienze. scienze è la stessa cosa della magia e io la magia l’ho scoperta con i computer
FABRIZIO: mh…
NICCOLO’: e poi farei cose diverse. tipo leggerei molto di più. e mi annoierei molto di più
FABRIZIO: leggeresti di più?
NICCOLO’: sì. perché mi annoierei e quindi dopo un po’ mi metterei a leggere per non annoiarmi
FABRIZIO: capisco
NICCOLO’: in più con il computer posso capire meglio le cose
FABRIZIO: in che senso?
NICCOLO’: che se leggo e non capisco qualcosa posso vedere i filmati e capisco, è utile anche per studiare
FABRIZIO: mi fai un esempio
NICCOLO’: in che senso?
FABRIZIO: mi fai un esempio di una volta che non capivi una cosa scritta e l’hai capita con un filmato?
NICCOLO’: tipo tenere il fuoco vivo in mano. leggendo la spiegazione non si capiva, poi ho visto il video e ho capito
FABRIZIO: uh? si può tenere il fuoco vivo in mano?
NICCOLO’: se sai come fare sì. con il video si capisce

Advertisements